Intesa Sanpaolo si conferma la miglior banca europea e miglior società italiana per le relazioni con gli analisti finanziari e gli investitori istituzionali e per gli aspetti ESG secondo la classifica 2021 stilata dalla società di ricerca specializzata Institutional Investor

Intesa Sanpaolo si guadagna la medaglia d’oro nella classifica di Institutional Investor. E al primo posto del podio si colloca anche il suo management. Il gruppo del credito si conferma la miglior banca europea e miglior società italiana per le relazioni con gli analisti finanziari e gli investitori istituzionali e per gli aspetti Esg (Environmental, Social and Governance), secondo la classifica 2021 stilata da Institutional Investor. Nell’ambito del settore bancario europeo, Carlo Messina – Consigliere delegato e Ceo del Gruppo – è il miglior Chief Executive Officer per il quarto anno dall’introduzione, sei anni fa, della classifica che tiene conto sia del voto degli analisti finanziari sia degli investitori istituzionali.

Un riconoscimento prestigioso nel mondo economico e finanzario quello attribuito a Intesa Sanpaolo dalla società di ricerca specializzata. Institutional Investor è infatti un fornitore indipendente con una elevata reputazione presso analisti finanziari ed investitori istituzionali che opera sul mercato da oltre quarant’anni.
 
La squadra di Intesa Sp ‘vince’ anche con Stefano Del Punta, risultato miglior Chief Financial Officer per il quinto anno. E con Marco Delfrate, primo nella classifica dedicata agli Investor Relations Professional per il quarto anno. I premi assegnati da Institutional Investor, che si basano sui risultati di un ampio sondaggio condotto tra circa 2.000 tra analisti finanziari e investitori istituzionali, in rappresentanza di oltre 900 società, testimoniano il forte apprezzamento della comunità internazionale per una eccellenza italiana con una vocazione internazionale e una grande attenzione alle tematiche Esg, riconoscendo nel contempo la qualità del Ceo e del management team da tempo al vertice europeo nelle preferenze degli investitori.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata