Milano, 10 nov. (LaPresse) – Ferragamo chiude i primi 9 mesi del 2020 con una perdita di 96 milioni di euro, rispetto ai +61 milioni di euro registrati nei primi nove mesi del 2019. Lo riferisce una nota. I ricavi ammontano a 611 milioni di euro, in flessione del 38,5% rispetto ai 994 milioni di euro del corrispondente periodo dello scorso anno. La posizione finanziaria netta adjusted vede una liquidità netta di 75 milioni di euro (rispetto ai 150 milioni di euro di liquidità netta al 30 settembre 2019).

(Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata