Milano, 10 nov. (LaPresse) – Nessun cambiamento di target per l'anno in corso da parte di Cattolica Assicurazioni. "Alla luce del solido andamento del risultato operativo – si legge nella nota che , il cda di Cattolica conferma la guidance indicata in data 6 febbraio 2020 e successivamente ribadita con i risultati del primo e secondo trimestre. Pertanto, la previsione del risultato operativo per il corrente esercizio è compresa tra 350 e 375 milioni di euro.

Vanno comunque ricordati alcuni potenziali rischi, tra i quali l’emersione significativa di sinistri legati al Covid-19 ad oggi non noti, tra cui un forte aumento di quelli Vita (attualmente non verificatisi) o un andamento particolarmente negativo della sinistrosità nell’ultimo periodo dell’anno".

Il risultato "di utile netto di fine 2020 sarà dipendente anche da altri fattori, ad oggi non ponderabili", scrive ancora Cattolica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata