Milano, 4 nov. (LaPresse) – "Siamo convinti di essere una delle banche meglio posizionate per poter riprendere la distribuzione dei dividendi una volta avuta l’autorizzazione della Bce. Confermiamo un pay out ratio del 75% per il 2020 e del 70% per il 2021. In aggiunta alla distribuzione dei dividendi previsti a valere sul 2020, verificheremo il consenso della Bce rispetto alla distribuzione da riserve del dividendo a valere sul 2019".

Lo afferma in una nota Carlo Messina, consigliere delegato e Ceo di Intesa Sanpaolo, commentando i risultati trimestrali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata