Era di Raymond Hekking, che riteneva fosse l'originale: aveva sollevato dubbi sulla copia del Louvre

(LaPresse) Monna Lisa vale 300 mila dollari all’asta da Christie’s: ma, naturalmente, si tratta di una riproduzione. L’opera, all’asta tra l’11 e il 18 giugno, si chiama ‘Hekking’s Mona Lisa’, nome preso dal suo proprietario Raymond Hekking. L’uomo, che è morto nel 1977, era così convinto che la sua opera fosse l’originale che aveva sollevato dei dubbi sulla copia appesa al Louvre di Parigi. Secondo gli esperti, ci sono diverse copie del dipinto di Leonardo Da Vinci realizzate nel 17esimo Secolo. Un’altra copia della Mona Lisa è stata venduta nel 2019 all’asta da Sotheby’s per 1,6 milioni di dollari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: