Continuano gli sbarchi sull'isola. "Complicato gestire il flusso degli arrivi nell'hot spot", dice Filippo Mannino

Continuano gli sbarchi a Lampedusa. Il sindaco dell’isola, Filippo Mannino, ha dichiarato che il centro, progettato per ospitare 400 migranti, sta attualmente dando rifugio a più di 1000 persone. “Nonostante i continui e veloci trasferimenti” di migranti verso la terraferma italiana, i funzionari di Lampedusa stanno ancora trovando “difficile gestire” il flusso di arrivi di migranti. Nonostante queste preoccupazioni, Flavio Di Giacomo, portavoce della sezione italiana dell’Organizzazione internazionale per le migrazioni delle Nazioni Unite, ha affermato che il numero di migranti arrivati in Italia via mare quest’anno è aumentato del “30-35%” nell’ultimo anno, ma è ancora inferiore ai numeri registrati tra il 2014 e il 2016. Ha insistito sul fatto che l’Italia non sta affrontando una “emergenza numerica”, ma piuttosto una “emergenza umanitaria”, con 905 persone morte nel Mediterraneo centrale quest’anno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata