La maxi rissa era scoppiata vicino a un bar lo scorso 4 settembre

(LaPresse) La polizia di Stato di Trieste, su mandato della Procura, ha arrestato cinque cittadini kosovari, ricercati per aver preso parte a una maxi rissa con sparatoria nei pressi di un bar in via Carducci lo scorso 4 settembre. Le segnalazioni dei residenti della zona riferivano di oltre 20 persone coinvolte, colpi d’arma da fuoco, spranghe e bastoni. All’arrivo degli agenti e delle ambulanze sul posto, numerose persone erano a terra con ferite gravi. Tra i cinque arrestati, quattro si trovano in custodia cautelare in carcere e uno ai domiciliari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata