Fermato lungo l'autostrada A1. A scoprire il corpo era stato il fidanzato

E’ stato fermato lungo l’autostrada A1, all’altezza dell’uscita di Firenze Impruneta, in direzione Roma, il presunto autore dell’omicidio della donna trovata morta ieri in un appartamento a Calmasino di Bardolino (Verona). L’uomo viaggiava a bordo di una moto quando è stato intercettato dalle pattuglie della polizia stradale di Firenze Nord. Il corpo della ragazza era stato trovato ieri in casa dal fidanzato.  La giovane “si era trasferita da poco da Fumane sul lago, per stare accanto al compagno, di Garda.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: