L'intervento durato 12 ore è perfettamente riuscito

(LaPresse) Trapianto di fegato da donatore vivente alle Molinette di Torino. Una mamma medico ha donato parte del suo fegato salvando la vita alla figlia di 3 anni che pesava appena 11 kg. La parte di fegato trapiantata crescerà nel corpo della bimba diventando un fegato normale. Alle Molinette da più di 10 anni non capitava un trapianto di fegato da vivente. L’intervento è durato 12 ore. “Siamo particolarmente soddisfatti perché la mamma dopo cinque giorni è già stata dimessa e non ha riscontrato alcuna problematica, per ciò che riguarda la bambina siamo altrettanto soddisfatti in quanto a 6 giorni dall’intervento la funzione epatica del fegato trapiantato è assolutamente soddisfacente e contiamo che la ripresa generale nutrizionale della bambina sia assolutamente buona e con delle prospettive di vita in futuro normali”, ha dichiarato il professor Renato Romagnoli (direttore del Centro Trapianto di fegato delle Molinette che ha eseguito l’intervento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata