Il direttore : "Prepararci ad avere un volto nuovo perchè possa parlare ai millennials"

(LaPresse) – Per la riapertura ai visitatori il Museo Archeologico Nazionale di Napoli registra un andamento più che soddisfacente, i numeri sono confortanti attesta il direttore Paolo Giulierini. “Il processo di riappropriazione da parte della comunità locale è già un effetto positivo. Il Museo durante le due fasi di lockdown ha avuto il prestigioso riconoscimento di Istituto culturale più attivo d’Italia su Facebook. “Bisogna preparare il Museo ad avere un volto nuovo perchè possa parlare ai millennials” aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata