Le indagini, condotte dalle fiamme gialle del gruppo di Cassino, hanno svelato giro di prestiti del valore di 250mila euro

(LaPresse) Tassi fino al 240% e minacce anche nei confronti dei familiari per i mancati pagamenti nei confronti di cittadini e imprese, spesso in ginocchio a causa della crisi attuale. La guardia di finanza di Frosinone ha fermato oggi quattro persone e convalidato il fermo eseguito a inizio settimana nei confronti di un quinto uomo, S.M. detto “l’americano” per aver vissuto negli Stati Uniti, con l’accusa di usura aggravata, minacce ed estorsione. Le indagini, condotte dalle fiamme gialle del gruppo di Cassino, hanno svelato il giro di prestiti, del valore di 250mila euro, a privati cittadini e imprenditori in difficolt√† economiche finito in un giro di usura con tassi di interesse fino al 240% su base annua.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata