Milano, 4 nov. (LaPresse) – "Nelle prossime ore spediremo il kit di tamponi rapidi antigenici a ogni medico di base, e i dispositivi, ce ne stanno arrivando 64mila dal commissario Arcuri, siamo la prima regione a partire. Abbiamo chiesto aiuto anche ai veterinari, l'uomo è un mammifero. I veterinari sono esperti e non c'è nulla di trascendentale nel pensare di affrontare l'emergenza anche con i veterinari: abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti per fare i tamponi. Ora parleremo con i loro sindacati e vorremmo avere anche il loro aiuto". Lo ha detto il presidente del Veneto, Luca Zaia, in conferenza stampa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata