Il blocco riguarda il distretto finanziario di Pudong e le aree adiacenti

(LaPresse) Prosegue il lockdown a Shanghai con la Cina che porta avanti la strategia “zero-Covid”: la prima parte del blocco comprende il distretto finanziario di Pudong e le aree adiacenti sul lato est del fiume Huangpu che divide il centro finanziario, manifatturiero e commerciale. Costretta a casa la grande parte dei 26 milioni di abitanti della metropoli. Con i trasporti pubblici sospesi e i ponti e i tunnel di collegamento chiusi, le strade cittadine solitamente animate, incluso il leggendario Bund lungo il fiume, sono insolitamente tranquille. Lunghe code invece fuori dai negozi che vendono alimentari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag:,