Sulla scelta hanno pesato le polemiche politiche sul suo nome e la questione giudiziaria che lo vede protagonista alla Procura di Catania

Il neo nominato commissario alla Sanità in Calabria, il rettore uscente dell'Università 'La Sapienza', Eugenio Gaudio, avrebbe rinunciato all'incarico. La notizia, diffusa anche dai media locali, trova conferma da fonti qualificate di maggioranza. L'esperto ne ha parlato con il ministro della Salute, Roberto Speranza, spiegando le ragioni della sua scelta. A quanto pare, hanno pesato le polemiche politiche sul suo nome ma anche la questione giudiziaria che lo vede protagonista presso la Procura di Catania.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata