L'esterno nerazzurro è totalmente asintomatico

L'Inter comunica che Achraf Hakimi è risultato positivo al Covid-19 in seguito all’ultimo controllo Uefa (previsto dal protocollo della manifestazione) effettuato in vista della gara di Champions League contro il Borussia Mönchengladbach.

L'esterno nerazzurro è totalmente asintomatico e seguirà da ora le procedure previste dal protocollo sanitario, fa sapere il club con una nota.

Una brutta tegola per Antonio Conte, che perde un'altra pedina importante a poche ore dall'esordio in Champions League contro la formazione tedesca.

Il difensore marocchino si aggiunge quindi a Skriniar, Gagliardini, Radu e Young, mentre Bastoni e Nainggolan sono tornati a disposizione dopo essere risultati negativi al tampone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata