Il difensore brasiliano: "Da due anni volevo cambiare squadra, la Juve è il top. Devo migliorare tanto. Lo scudetto? La Juventus punta sempre a vincere"

A poche ore dall’inizio del campionato la Juventus abbraccia Filip Kostic mentre il Napoli scioglie il nodo dell’attacco. Arrivato con un volo privato all’aeroporto di Torino, il centrocampista serbo si è spostato alla Continassa per incontrare i suoi nuovi compagni e Allegri per poi sostenere al J Medical le visite mediche prima di firmare un biennale ed essere subito a disposizione per il Sassuolo. L’operazione è a titolo definitivo. All’Eintracht Francoforte vanno circa 16-17 milioni di euro, bonus inclusi. L’accordo tiene aperta la trattativa tra i due club per la cessione in prestito di Luca Pellegrini. Intanto la Signora ha presentato Bremer, ex Torino, che ha subito mostrato fedeltà al club bianconero. “Da due anni volevo cambiare squadra, la Juve è il top. Devo migliorare tanto. Lo scudetto? La Juventus punta sempre a vincere”, ha dichiarato il difensore brasiliano, che vuole conquistare una maglia verdeoro per i Mondiali in Qatar”. Bremer prenderà la maglia numero 3 di Giorgio Chiellini. Il Napoli ha invece trovato l’accordo con il Verona per il trasferimento del 27enne Giovanni Simeone. La dirigenza partenopea ha raggiunto un accordo verbale per il passaggio dell’argentino che arriverà in prestito a 3 milioni con diritto di riscatto fissato a 12. Il tecnico Spalletti ha così trovato il vice Osimhen dopo una rincorsa durata diverse settimane. L’arrivo del sudamericano, cercato dal Siviglia, sblocca di fatto la cessione di Petagna che si accaserà al Monza. Dopo l’ufficialità arrivata per Salvatore Sirigu, il Napoli è alla ricerca di un altro portiere. E si continua a fare il nome di Keylor Navas, sempre più vicino alla società partenopea dopo i segnali positivi dei giorni scorsi. Il portiere costaricano è in vantaggio sull’estremo difensore spagnolo del Chelsea, Kepa, considerato fino a pochi giorni fa una delle priorità.

GER, UEFA EL, Eintracht Frankfurt

GER, UEFA EL, Eintracht Frankfurt

Sboccia il mercato del Torino. Nikola Vlasic, croato arrivato in prestito dal West Ham, ha svolto le visite mediche prima di mettere la firma sul contratto. Arriva in granata con la formula del prestito con opzione per il trasferimento definitivo. L’Atalanta ha poi sbloccato il centrocampista russo Aleksej Miranchuk. Arriva in granata con la formula del prestito con opzione per il trasferimento definitivo. Le due new entry si aggiungono a Nemanja Radonjic e Demba Seck.La Fiorentina blinda Milenkovic che rinnova fino al 2027. Il prolungamento di altri cinque anni del contratto del difensore serbo è stato annunciato dal dg viola Joe Barone. “Un contratto di 5 anni, una scelta di vita. Siamo fiduciosi per quello che stiamo creando”, le parole del dirigente viola. Soddisfatto anche Milenkovic, il cui nome quest’estate è stato a lungo accostato ad altre squadre tra cui l’Inter: “L’anno scorso venivamo da stagioni difficili, né io né la società però volevamo lasciarci. Così ci siamo messi al tavolino e abbiamo avuto un primo prolungamento. L’arrivo di mister Italiano e le ambizioni della società mi hanno poi dimostrato giorno dopo giorno che avevamo preso la strada giusta”. La Salernitana ingaggia Candreva mentre il Genoa è ad un passo dall’annunciare l’arrivo di Aramu dal Venezia. Nuovo rinforzo anche per il Monza che punta sul difensore di proprietà dell’Arsenal, Pablo Marì. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata