Nelle penultima giornata vittorie per campani e brianzoli. Il Lecce pareggia e si deve accontentare dei playoff

In serie B Salernitana e Monza si giocheranno negli ultimi novanta minuti la seconda promozione diretta in Serie A, mentre il Lecce deve accontentarsi dei playoff. E’ quanto emerso dalla 37/a giornata del campionato cadetto, che ha visto i campani battere il già promosso Empoli e i brianzoli passare a Cosenza. Il Lecce, invece, non è andato oltre il 2-2 contro la Reggina. In coda Reggiana (1-2 contro la Spal) e Pescara (ko 3-0 in casa della Cremonese) sono di fatto retrocesse in Serie C. A Salerno, la formazione granata allenata da Castori si impone per 2-0 contro un Empoli ormai in vacanza. Di Bogdan al 32′ e Andersson al 93′ le reti della Salernitana. A Cosenza, il Monza si impone per 3-0 con i gol di Balotelli al 73′, D’Errico all’82’ e Diaw all’88’. Nell’ultima giornata, alla Salernitana basterà vincere a Pescara per festeggiare il ritorno in Serie A. Il Monza deve invece battere il Brescia e sperare in harakiri dei campani, abbastanza improbabile.

Serie B: sfuma il sogno del Lecce della promozione diretta

Sfuma invece il sogno del Lecce, fermato sul 2-2 dalla Reggina e costretto a passare dai playoff. Al via del Mare, ospiti in gol con Edera dopo 7′. Una doppietta di Stepinski al 14′ e al 16′ illude i salentini, Montalto al 27′ fissa il punteggio sulla parità. I calabresi si giocheranno l’accesso alla post season nell’ultima giornata. Già sicuri dei playoff, il Venezia non va oltre lo 0-0 contro un Pordenone con un piede e mezzo in Serie C. Il Cittadella cade ad Ascoli, il 2-0 firmato da Buchel al 39′ e Bajic al 49′ consente ai marchigiani di salvarsi. Succede di tutto a Brescia, dove la Rondinelle superano il Pisa per 4-3 (tripletta di Aye) e restano agganciate al Chievo (3-1 al retrocesso Entella) e alla Spal (il 2-1 condanna la Reggiana alla Serie C). Proprio in zona retrocessione sono ancora in dubbio i playout: nell’ultima giornata c’è infatti un decisivo Pordenone-Cosenza, in caso di vittoria dei calabresi ci sarà lo spareggio proprio contro i neroverdi friulani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata