Rossoneri in testa alla speciale classifica e vicini al primato assoluto: 21 rigori in un campionato

Il quindicesimo rigore è stato assegnato domenica sera, quando il Var ha giudicato falloso l’intervento di Fazio su Calabria. Il Milan tocca i 15 penalty da inizio campionato e si conferma al primo posto nella speciale classifica dei tiri dagli undici metri, davanti a Sassuolo e Roma (6 ciascuno). A questo ritmo, dicono i betting analyst, non è escluso un traguardo “extralarge”: quello, cioè, che entro la fine della stagione i rossoneri arrivino ad almeno 21 rigori a favore. La linea fissata sul tabellone Snai (Over 20,5 nella scommessa “Rigori stagionali”), come riporta Agipronews, è offerta a 2,10 e polverizzerebbe il record attuale di 18 penalty, detenuto proprio dal Milan (stagione 1950/51) e dalla Lazio 2019/2020. Per i bookmaker, comunque, rimane più probabile un bilancio inferiore, con l’opzione Under 20,5 (quindi un massimo di 20 rigori) avanti a 1,65.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata