I supporter tedeschi disturbano la vigilia dei nerazzurri in vista della gara di Champions: striscioni sull'episodio della lattina del 1971

Notte agitata per l’Inter in vista della delicata partita di Champions League di questa sera, in casa del Borussia Moenchengladbach. Secondo quanto riferisce la stampa tedesca, intorno alle 4 del mattino un gruppo di tifosi locali avrebbe sparato fuochi d’artificio proprio dinanzi all’hotel che ospita la squadra nerazzurra in città. Sull’accaduto indaga ora la polizia di Moenchengladbach. Nell’area di accesso all’albergo era stato appeso e poi rimosso uno striscione con la scritta “Ricordati Inter, le cose vanno meglio con la Coca”. Sempre dinanzi all’hotel i tifosi del Borussia hanno lasciato anche un gran numero di lattine vuote di Coca Cola. Il riferimento è alla storica partita di 49 anni fa, quando l’Inter ottenne di rigiocare (a Berlino, finì 0-0) una partita con il Borussia persa per 7-1 dopo che l’attaccante Roberto Boninsegna venne colpito proprio da una lattina di Coca Cola lanciata dalle tribune.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata