Venerdì 23 Giugno 2017 - 16:45

Una gaffe del produttore Goldie svela l'identità di Banksy

Si tratterebbe di Robert Del Naja, leader e fondatore dei Massive Attack

Una gaffe del produttore Goldie svela l'identità di Bansky

Una gaffe potrebbe aver minato l'anominato che da anni avvolge la fantomatica figura di Bansky, il più grande street artist del mondo. A farsela scappare è stato il produttore e deejay inglese Goldie. "Scrivi su una t-shirt 'Banksy' in caratteri stondati e siamo a posto. Possiamo venderla. Senza mancare di rispetto a Robert, penso che sia un artista incredibile", ha dichiarato in un'intervista radiofonica a Distraction Pieces.

Robert chi? Già da tempo giravano voci su un certo Robert, nato a Bristol nel 1965 nonché fondatore della band che ha inventato il genere trip-hop. Ora la gaffe di Goldie irrobustisce ancor di più questa indiscrezione: si tratterebbe, infatti, di Robert Del Naja, leader dei Massive Attack. Musicista e writer. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

È morto Philip Roth, vincitore del premio Pulitzer nel 2002

Addio a Philip Roth: la vita dello scrittore in date

Dal suo primo romanzo di successo pubblicato nel 1969 al ritiro nel 2012

È morto Philip Roth, vincitore del premio Pulitzer nel 2002

Addio a Philip Roth, uno dei più grandi autori della letteratura americana

Aveva 85 anni. Divenne famoso con 'Lamento di Portnoy' e vinse il premio Pulitzer per 'Pastorale americana'

ITALY-ROME-ART EXHIBITION

Arte, addio a Robert Indiana: papà della scultura 'LOVE'

L'artista è deceduto lo scorso sabato nella sua isola al largo delle coste del Maine

'Antonio Guccione Portofino': al via il 18 maggio la mostra fotografica

33 scatti e 6 filoni tematici per una narrazione per immagini di 40 anni di storia