Sabato 21 Ottobre 2017 - 17:15

Trump annuncia: "Divulgherò documenti segreti su John F. Kennedy"

La decisione per cercare di fare luce sull'assassinio avvenuto a Dallas il 22 novembre del 1963

Trump annuncia: "Divulgherò documenti segreti su John F. Kennedy"

"Pur essendo soggetto a ricevere ulteriori informazioni, permetterò, come presidente, di rendere pubblici i documenti su JFK a lungo bloccati e classificati". Così su Twitter il presidente Usa, Donald Trump, a proposito dei documenti relativi all'assassinio del presidente Usa John F. Kennedy avvenuto a Dallas il 22 novembre del 1963. Gli Archivi nazionali hanno tempo fino a giovedì 26 ottobre per decidere quali dei 3.100 documenti classificati che possiede in merito possano essere divulgati e quali invece debbano rimanere segreti; ma Trump ha l'autorità finale per decidere la pubblicazione dei documenti o stabilire che restino segreti per altri 25 anni. Poche ore fa il sito Politico citava fonti ufficiali secondo cui Trump aveva in programma di bloccare la pubblicazione, ma il tweet del presidente Usa smentisce questa versione.

 

 

 

 

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Terrorismo, Isis minaccia cristiani con foto Papa decapitato

Un messaggio di minaccia contro "i fedeli della croce"

Attentato Barcellona, gli oggetti in memoria delle vittime saranno trasferiti al Museo di Storia

Attentati Catalogna, la mente era un informatore dei servizi segreti

La rivelazione del quotidiano El Pais, confermata da Madrid. Si tratta dell'Imam di Ripoll: Abdelbaki Es-Satty

A protestor holds the Catalan flag as he awaits the arrival of sacked Catalan President Carles Puigdemont at court in Brussels

Catalogna, rinviata decisione su estradizione Puigdemont, udienza il 4/12

I mandati europei sono stati spiccati per sedizione, ribellione, malversazione, disobbedienza e prevaricazione

Golpe in Zimbabwe: il presidente Mugabe nelle mani dell'esercito

Zimbabwe, Mugabe torna in pubblico. Continuano le pressioni per farlo dimettere

Il presidente ha partecipato a una cerimonia di laurea ad Harare, dopo le notizie secondo cui i militari avrebbero preso il potere