Giovedì 28 Aprile 2016 - 15:15

Terrorismo, pugile arrestato: Voglio colpire Israele a Roma

"Mi sono alzato e messo a progettare", raccontava intercettato a Khachia Abderrahmane, anche lui finito in carcere oggi

Terrorismo, arrestato nel lecchese Moutaharrik Abderrahim

Colpire l'ambasciata di Israele a Roma. Era questo l'obiettivo del pugile Moutaharrik Abderrahim, arrestato questa mattina a Lecco con l'accusa di terrorismo internazionale, assieme ad altre tre persone fermate tra Piemonte e Lombardia. "Mi sono alzato e messo a progettare", raccontava intercettato a Khachia Abderrahmane, anche lui finito in carcere oggi. "Voglio picchiare", specificava l'atleta, riferendosi alla possibilità di colpire "Israele a Roma", precisando poi "l'Ambasciata". È quanto si legge nell'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Milano Emanuela Cannavale.

 L'intercettazione è del 6 febbraio. A parlare sono gli aspriranti terroristi Moutaharrik e Khachia. I quali, si legge nell'ordinanza del gip di Milano, "chiariscono i loro sentimenti di assoluta avversione verso l'Occidente e tutti i miscredenti", specificando di avere "maturato l'idea di commettere atti di terrorismo in Italia". Il disegno del pugile "per compiere un attentato all'Ambasciata di Israele in Roma", secondo quanto emerge dalle indagini, era più che un'intenzione. Moutaharrik, nella stessa intercettazione, chiarisce all'interlocutore "di avere contattato un soggetto albanese per procurarsi le armi".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Matteo Salvini in via a Sant’Albino a Monza, da Sergio Bramini

Bramini non si arrende: "Politica ascolti la rabbia, sarò consulente del governo"

L'imprenditore monzese ha dovuto dichiarare fallimento nonostante un credito nei confronti della pubblica amministrazione di diversi milioni di euro. Ma adesso è pronto a lottare e ripartire

Casapound presenta il programma in vista delle elezioni del 4 marzo

Milano, aggressione neofascista: vittime riconoscono candidata di CasaPound

Le due donne picchiate non hanno dubbi: c'era anche Angela De Rosa nel gruppo di aggressori

Padova vs Feralpisalò

Bullismo contro un compagno di scuola: arrestati due sedicenni

E' successo a Zogno (Bergamo). I ragazzi sono stati messi in comunità. Botte e piccoli taglieggiamenti

Roma: operazione antiprostituzione

Milano, ottantunenne spara a trans: "Non devi stare qui"

E' successo in viale Fulvio Testi. Prima aveva consumato un rapporto con la trans brasiliana. Ferita ne avrà per 60 giorni