Domenica 13 Maggio 2018 - 18:00

Serie A, De Silvestri e Belotti piegano Spal: Toro vince 2-1 in rimonta

I gol di Grassi, poi Belotti e la rete sul finale del terzino granata rche ibalta il risultato. Gli emiliani restano fermi a 35 punti

Torino - Spal

Il Torino inguaia la Spal. E ne complica la corsa verso la salvezza a 90 minuti dalla fine del campionato. I granata con una ripresa coraggiosa ribaltano la partita sbloccata a metà primo tempo da una conclusione precisa da fuori di Grassi. Nei secondi 45 minuti poi Ljajic e Belotti escono dal torpore con cui avevano approcciato la partita guidando la riscossa della squadra di Mazzarri, che aveva chiesto continuità dopo la prestazione di Napoli e può dirsi soddisfatto della reazione d'orgoglio dei suoi ragazzi. Il 'Gallo' pareggia con una zampata delle sue su invito di Berenguer, poi tocca a De Silvestri nel finale mettere lo zampino sul gol del 2-1 sul cross basso dello stesso Belotti. Una rete pesantissima ai fini della classifica per l'undici di Semplici, espulso nel convulso finale per una pallonata a Ljajic. La Spal infatti resta ferma a 35 punti e viene aggiancata al terzultimo posto dal Crotone, che strappa un pareggio casalingo contro la Lazio. Nell'ultima giornata gli emiliani se la vedranno in casa contro la Sampdoria in una gara cruciale per la loro permanenza nella massima serie.

Semplici non rinuncia al suo marchio di fabbrica, il 3-5-2, lanciando Salamon al posto dello squalificato Vicari, mentre a centrocampo Schiavon eredita la fascia rimasta orfana di Lazzari, infortunato. Davanti fiducia alla coppia Paloschi-Antenucci. In casa Toro invece Mazzarri manda in campo la formazione tipo con Iago Falque e Ljajic dietro Belotti. Buon approccio alla partita del Toro che sfiora il vantaggio già al 6' con un pregevole tiro a giro dello spagnolo, con Gomis subito decisivo. Al primo affondo nella tre quarti campo avversaria però sono gli ospiti a sbloccare il risultato. Ottimo lavoro sulle linee di Antenucci e servizio per Grassi, che dalla distanza trova l'angolino giusto per battere Sirigu, con la difesa granata colpevolmente ferma nell'occasione. Chi si aspetta la reazione del Toro rimane deluso, anzi è proprio l'undici di Semplici a sfiorare il bis, prima con un colpo di testa di Paloschi poi con un altro tentativo da fuori di Grassi, su cui si fa trovare pronto Sirigu. I padroni di casa si riaffacciano dalle parti di Gomis per la prima volta dopo esser andati sotto al 41': spunto interessante di Ansaldi sulla sinistra e respinta di piede del portiere, sul proseguimento dell'azione poi è Ljajic a non centrare la porta da posizione favorevole.

 

Decisamente più vibrante, per merito di un Torino uscito con tutt'altro piglio dagli spogliatoi, la ripresa. Belotti ci prova di testa da una parte, Cionek dall'altra, sempre sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Il risultato non cambia, e Mazzarri si gioca la carta Berenguer, al posto di Ansaldi, per un Toro a trazione anteriore. La mossa si rivela azzeccata perché proprio dai piedi dello spagnolo, servito magistralmente in corsa da Ljajic, parte il cross basso per il tocco vincente di Belotti, fin lì piuttosto opaco e poco incisivo. La rete del pareggio mette le ali ai granata, che mettono alle strette la Spal. Belotti manca il colpo del ko in due occasioni da distanza ravvicinata, Iago Falque con una serpentina magica semina il panico in area di rigore emiliana ma trova l'attenta respinta di Gomis. I padroni di casa però insistono e nel finale segnano il gol vittoria, sempre con un'azione dalla sinistra. Ljajic salva un pallone dato per perso crossando sulla linea di fondo, Belotti a sua volta tocca in mezzo per De Silvestri che da due passi gonfia la rete. La Spal non ne ha più per reagire e torna a casa con l'amaro in bocca, il Toro prosegue nel suo percorso di crescita e maturità.

Scritto da 
  • Alberto Zanello
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Spal - Sampdoria

Spal, salvezza sul campo. Battuta (3-1) la Sampdoria

Doppietta di Antenucci (il primo su rigore) e gol di Grassi. La Samp in 10 dal primo tempo (espulso Caprari) ha segnato con Kownacki

Genoa vs Torino

Iago-Baselli e Toro batte Genoa 2-1. Perin saluta Marassi

Il Genoa, salvo da tempo, chiude male la sua stagione con la quarta sconfitta consecutiva

Spal - Benvento

Serie A, colpo salvezza per Spal: Paloschi-Antenucci, Benevento ko

Tre punti di platino che proiettano gli estensi verso la permanenza in serie A

Napoli vs Torino

Mazzarri blocca Sarri: 2-2 tra Napoli e Torino, Scudetto sfumato

Gara decisa dalle reti di Mertens e Hamsik per gli azzurri, Baselli e De Silvestri per i granata, un pareggio che serve poco. La Juve vicinissima al suo 7 titolo consecutivo