Martedì 06 Dicembre 2016 - 21:45

Mattarella: Inconcepibile elezioni anticipate senza una nuova legge

Camera e Senato verrebbero al momento eletti con due leggi differenti

Mattarella: Inconcepibile elezioni anticipate senza una nuova legge

"E inconcepibile indire elezioni prima che le leggi elettorali di Camera e Senato vengano rese tra loro omogenee". E' questo il pensiero del capo dello stato Sergio Mattarella, secondo quanto riporta l'Huffington Post, che cita fonti del Quirinale in merito alla possibilità di portare alle urne gli italiani in breve tempo. Secondo le stesse fonti, il presidente della Repubblica avrebbe ribadito che "il risultato del referendum ha confermato un Parlamento con due Camere, regolate da due leggi elettorali profondamente differenti, l'una del tutto proporzionale, l'altra fortemente maggioritaria con forti rischi di effetti incompatibili rispetto all'esigenza di governabilità". Una nuova legge elettorale sarebbe quindi, scrive l'Huffington Post, "una soluzione obbligata prima che buon senso", ma non solo: "Ovvie ragioni di correttezza istituzionale - prosegue la stessa fonte del quotidiano online - richiedono prima di andare a nuove elezioni di attendere le conclusioni di quel giudizio il cui esito non è ovviamente prevedibile".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ministero dell'Interno. Firma del "Patto nazionale per un Islam italiano"

Terrorismo, due marocchini e un siriano espulsi da Italia

Con questi rimpatri, 70 nel solo 2017, salgono a 202 i soggetti gravitanti in ambienti dell'estremismo religioso espulsi

L'Italia piange Bruno e Luca. Mattarella: "Lotta al terrore"

La politica si stringe nel dolore delle famiglie

Roberto Tamagna del Movimento 5 Stelle

Riforma costituzionale M5S: meno parlamentari e stop Cnel

Nel programma Cinquestelle ci sono la riduzione dell'indennità parlamentare e la limitazione dell'immunità penale

Viminale. Riunione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza

Barcellona, Minniti: "In Italia attenzione a obiettivi a rischio"

Il ministro dell'Interno invita a tenere alta l'allerta su alcuni luoghi sensibili nel Paese