Sabato 27 Febbraio 2016 - 17:30

Maltempo, attese forti nevicate nel cuneese

Saranno possibili disagi alla viabilità e ai servizi

Maltempo in Piemonte

Resta l'allerta arancione in Piemonte, dove da questa notte è tornata la pioggia. Le precipitazioni registrate nelle ultime 12 ore sono deboli e diffuse con valori localmente moderati sulle zone pedemontane settentrionali e nord-occidentali, con quota delle nevicate tra i 600 e 800 metri sui settori nord e 400-600 mettori sui settori meridionali. Gli apporti di neve fresca accumulata nelle ultime 24 ore sono intorno ai 30-35 cm sul settore settentrionale e 20-30 su quello occidentale e meridionale.

ATTESA NEVE NEL CUNEESE. Il Centro funzionale della protezione civile comunica che permane l'allerta arancione per neve sul settore occidentale e sul Cuneese a causa degli ingenti quantitativi attesi dal pomeriggio, con quota delle nevicate intorno ai 400-500 metri. Sono attesi apporti nevosi tra 80 e 100 cm di neve nelle prossime 24 ore sulle zone montane, con valori localmente superiori dalle Alpi Graie alle Alpi Liguri. Sulle pianure del cuneese si avranno fino a 30-40 cm di neve.

ALLERTA GIALLA SUL RESTO DELLA REGIONE. Allerta gialla per pioggia sul resto del Piemonte ad eccezione della zona dello Scrivia. La quota delle nevicate sarà in aumento nella giornata di domani fino ai 1000-1100 metri, ma le precipitazioni saranno ovunque intense nella mattinata sulle zone pedemontane tra torinese e verbano, mentre dalle ore pomeridiane linteresseranno maggiormente le zone pedemontane di Torinese e Cuneese.

PROTEZIONE CIVILE IN PREALLERTA. La Protezione Civile regionale passa dalla fase operativa di attenzione alla fase operativa di preallerta, provvedendo all'apertura della sala operativa. Il Centro Funzionale Regionale continua a svolgere, per tutta la durata dell'evento, l'attività di previsione e monitoraggio dei fenomeni. La neve potrà causare disagi alla viabilità con locali interruzioni nella fornitura dei servizi sul settore sudoccidentale del Piemonte, in particolare nelle aree montane.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Inaugurazione di 'Inno alla Bellezza' e anteprima dello spettacolo dell'Albero della vita in ex Area Expo

Expo, Anac manda atti a tre Procure

Evidenziate anomalie nella maggior parte delle 25 procedure analizzate

Brescia, Processo d'appello per Massimo Bossetti

Caso Yara, test dna che inchioda Bossetti valido, analisi irripetibile

Le motivazioni della sentenza con cui i giudici hanno condannato all'ergastolo il muratore di Mapello

Milano, in Centrale camper della Polizia di Stato contro la violenza sulle donne

#QuellaVoltaChe, su Twitter le donne raccontano le molestie subite

L'hashtag è stato lanciato dalla scrittrice Giulia Blasi e sta riunendo i racconti di centinaia di italiane