Martedì 03 Maggio 2016 - 23:15

Fca, accordo con Google per sviluppo auto senza pilota

Verrà integrata la tecnologia di guida autonoma nei nuovi minivan ibridi Chrysler Pacifica Hybrid 2017 al fine di ampliare l'attuale programma di sperimentazione

Marchionne a Presentazione Internazionale allaStampa delle nuove Fiat Tipo 5 porte

Fiat Chrysler Automobiles e Google hanno raggiunto un accordo per lo sviluppo di un'auto con guida autonoma. Lo riferisce una nota. "E' la prima volta - spiega il comunicato - che Google lavora direttamente con una casa automobilistica per integrare il proprio sistema di guida automatica, inclusi i sensori e software, a un veicolo passeggeri".

 

"Lavorare con Google prevede la possibilità per Fca di collaborare con una delle aziende tecnologiche più importanti del mondo per accelerare il ritmo dell'innovazione nel settore automobilistico". Così l'a.d. Fca, Sergio Marchionne, commentando l'accordo con Google per lo sviluppo dell'auto con guida senza conducente. "L'esperienza che entrambe le aziende guadagneranno sarà fondamentale per fornire soluzioni tecnologiche automobilistiche, che in ultima analisi segnano vantaggi di vasta portata per i consumatori", ha proseguito.

 

Verrà integrata la tecnologia di guida autonoma di Google nei nuovi minivan ibridi Chrysler Pacifica Hybrid 2017 al fine di ampliare l'attuale programma di sperimentazione di vetture a guida autonoma di Google.

Nella nota si spiega che "nei prossimi mesi Google utilizzerà i minivan Chrysler Pacifica Hybrid nel proprio programma di sperimentazione, più che raddoppiando la flotta di veicoli attualmente in uso. Le responsabilità a livello di ingegnerizzazione saranno ripartite a seconda delle specifiche aree di competenza delle rispettive aziende. Nella fase iniziale, Fca progetterà circa 100 veicoli costruiti appositamente per il programma di guida autonoma di Google. Google integrerà l'insieme di sensori e computer che permettono ai veicoli di muoversi autonomamente sulle strade". Ingegneri di entrambe le società lavoreranno insieme in un centro situato nel sudest del Michigan, al fine di velocizzare le fasi di progettazione, test e produzione della Chrysler Pacifica a guida autonoma.

 

Le vetture a guida autonoma di Google sono attualmente in sperimentazione in quattro città degli Stati Uniti. Le Chrysler Pacifica Hybrid a guida autonoma saranno testate sul circuito privato di Google in California e prima di essere utilizzate strade pubbliche. "FCA ha un team di ingegneri abili ed esperti e la Chrysler Pacifica Hybrid è la vettura adatta per testare la tecnologia di guida autonoma di Google - ha dichiarato John Krafcik, amministratore delegato di Google Self-Driving Car Project - "lavorare a stretto contatto con FCA ci darà l'opportunità di velocizzare lo sviluppo di una vettura a guida totalmente autonoma che renderà le nostre strade più sicure e agevolerà gli spostamenti quotidiani per coloro che non possono guidare".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

PD - Sit in del Partito democratico sotto la sede dell?Agcom

Fatturazione ogni 4 settimane: stop per legge, ma le Telco vanno avanti

AgCom e Parlamento sono intervenuti, ma le compagnie telefoniche continuano a proporli. Per i consumatori un danno da un miliardo all'anno

Euro sign seen at former ECB headquarters in Frankfurt

La PA italiana paga a oltre 100 giorni. Deferita alla Corte Ue

A tre anni dalla prima denuncia, situazione deprecabile. Il pubblico deve alle aziende circa 64 miliardi

Milano, presidio contro mamma licenziata da IKEA

Istat, aumentano gli occupati. Ma sono a tempo determinato

Occupazione in crescita, ma qualitativamente discutibile. Diminuiscono gli "scoraggiati"

AUT, Jahresrückblick 2017

Volano i bitcoin. La criptomoneta elettronica vale 12mila dollari

Il loro valore continua a salire. C'è timore di una bolla che potrebbe esplodere, ma anche la possibilità che salgano ancora