Giovedì 05 Maggio 2016 - 17:45

Ex Gf israeliana denuncia Balotelli per aggressione

Secondo quanto scrive 'El Mundo', il fatto sarebbe avvenuto una sera di aprile nella discoteca Hollywood

Ex Gf israeliana denuncia Balotelli per aggressione

"Stiamo andando in Italia per presentare una denuncia alla polizia contro Mario Balotelli per il suo attacco fisico e verbale ad Avivit Bar Zohar". Così al quotidiano spagnolo 'El Mundo' alcune persone vicine ad Avavit Bar Zohar, ex concorrente del Grande Fratello israeliano. Prima di arrivare a Milano Yosepha Barak, agente della ragazza, ha confermato le voci secondo cui l'attaccante del Milan e la giovane avrebbero avuto un'avventura alcune settimane fa. Ma una notte di metà aprile, secondo la denuncia, il giocatore "ha superato il limite".

Il fatto sarebbe accaduto, secondo quanto scrive 'El Mundo', una sera di aprile nella discoteca Hollywood. 'Super Mario', ad un certo punto, avrebbe chiesto alla ragazza di sedersi accanto a lei. "Avivit ha rifiutato. Balotelli si è arrabbiato, l'ha presa per i capelli e l'ha insultata sgarbatamente, chiamandola 'cagna'", la testimonianza raccolta dal quotidiano spagnolo. La ragazza, che compierà 34 anni la settimana prossima, ha vissuto per otto mesi in Italia.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Calcio a 5, Playoff: la Luparense pareggia a Dosson e vola in finale Scudetto

Ai campioni d’Italia in carica basta un 4-4 per passare il turno. Doppiette di Borja Blanco, su rigore, Murilo Schiochet e Rangel, espulso nel secondo tempo per un dubbio tocco di mano

Calcio a 5, Playoff Scudetto: l’Acqua&Sapone travolge Rieti e vola in finale

Gli abruzzesi dominano 4-1 fuori casa con due gol per tempo e si preparano alla serie che può valere il primo titolo

Perugia Catania Campionato serie B 2004 2005

Gaucci Jr: "Caso Gazzoni? Soliti magheggi, Perugia danneggiato"

Il Bologna non fallì per colpa di Calciopoli. Senza la condotta fraudolenta dell'ex presidente, il club rossoblu non avrebbe potuto iscriversi al campionato. Lo sfogo dell'ex ad del club umbro