Martedì 15 Novembre 2016 - 08:45

Di Maio: Togliere diritti è nella storia di Renzi, non del M5S

"Abolizione del Cnel è uno zuccherino in una valanga di letame"

Di Maio: Togliere diritti è nella storia di Renzi, non del M5S

"Dire No sarebbe contro la nostra storia? Io penso che quando si chiede ai cittadini 'a te va bene perdi il diritto di votare il Senato' tutti mi dicono no, lo stesso per l'immunità parlamentare. Renzi ha fatto ad esempio la riforma delle province o delle città metropolitane, senza poter più votare, ha fatto l'Italicum con i capilista bloccati Togliere i diritti è nella storia di Matteo Renzi, non delle nostra". Lo ha detto Luigi Di Maio del M5S  a Radio Monte Carlo. "Si tolgono diritti alla persone e si aggiungono ai politici", ha aggiunto.

"L'abolizione del Cnel è uno zuccherino in una valanga di letame che è questa riforma, è uno di quegli enti inutili. I costi finora però sono stati molto più alti di quelli che risparmieremo con la riforma. Di certo noi siamo in prima linea per abolire gli enti inutili". 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pd, Rossi: Emiliano ha scelto strada dell'asino, io vado dritto

Pd, Rossi: Emiliano ha scelto strada dell'asino, io vado dritto

Il governatore toscano commenta il dietrofront del collega pugliese

Pd, Emiliano: Non ci stavo a fare una Cosa rossa con dietro D'Alema

Pd, Emiliano: Non ci stavo a fare una Cosa rossa con dietro D'Alema

"Ho capito che dovevo restare per evitare che il Pd si trasformasse nel PdR, nel partito di Renzi"

Pd, Speranza: Al lavoro su un nuovo soggetto politico. Emiliano si candida a segreteria

Speranza conferma la scissione. Emiliano si candida a segretario Pd

Il governatore Rossi: "Scissione? Io andrò avanti, bisogna costruire una forza diversa e più robusta"

Pd, Emiliano: Se vince Renzi, resto e gli rompo le scatole ogni sera

Pd, Emiliano: Se vince Renzi, resto e gli rompo le scatole ogni sera

Il governatore pugliese si candida alla segreteria e attacca: "Ha trattato la minoranza in un modo terrificante"