Lunedì 13 Marzo 2017 - 17:00

Biotestamento, Mina Welby: Politica si metta mano sul cuore

"Siamo molto in ritardo però è una buona legge"

Biotestamento, Mina Welby: Politica si metta mano sul cuore

"Siamo molto in ritardo però è una buona legge. Spero che i parlamentari tengano duro e la portino avanti con determinazione". Lo dice Mina Welby, vedova di Piergiorgio, nel corso del sit-in davanti a Montecitorio organizzato dall'Associazione Luca Coscioni per la legge sul biotestamento. "I parlamentari devono mettersi una mano sul cuore - dice ancora - loro sono quelli che devono favorire una legge che tuteli la nostra dignità", spiega ancora. "Se sento l'appoggio dell'opinione pubblica? Assolutamente sì - conclude - anche molte mie conoscenze che erano contrarie hanno con il tempo cambiato opinione".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Genova, il giorno dopo il crollo del ponte

Genova, governo stanzia fondi e 'licenzia' Autostrade: parte battaglia legale

Sono 28 i milioni per l'emergenza che si vanno ad aggiungere ai cinque già assegnati

Maria Elena Boschi alla festa del PD a Botticino

Boschi non invitata a Festa Unità Firenze: "È iscritta a Bolzano"

L'organizzazione: "Abbiamo dato precedenza agli eletti nei collegi fiorentini"

Ponte Morandi, il gigante che sovrasta le case di Genova

Genova, governo: "Avviato iter su decadenza concessione ad Autostrade"

Prima l'annuncio del ministro delle Infrastrutture su Facebook, poi la conferma del premier Conte

Genova, crollo Ponte Morandi: continuano le ricerche dei dispersi e la messa in sicurezza

Genova, Renzi contro Di Maio: "Autostrade finanziava Lega e Conte era legale Aiscat"

Il senatore Pd rimanda al mittente le accuse di aver ricevuto soldi dai Benetton per le campagne elettorali