Mercoledì 21 Giugno 2017 - 20:45

Berlusconi: Donnarumma? Farei di tutto per non lasciarlo partire

"Ma bisogna anche capire un ragazzo che ha la possibilità di guadagnare 100 milioni... Chi di noi non si comporterebbe come lui?"

Berlusconi: Donnarumma? Farei di tutto per non lasciarlo partire

Gigio Donnarumma? "Fossi presidente penso che farei di tutto per non lasciarlo partire". Parola del leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, che, nel corso della puntata di 'Porta a porta' che andrà in onda questa sera, è tornato sul caso che coinvolge l'ex portiere del Milan. Tuttavia, ha aggiunto Berlusconi, "bisogna anche capire un ragazzo che ha la possibilità di guadagnare lui e la sua famiglia 100 milioni... Chi di noi non si comporterebbe come lui? Io, con le mie doti e le mie capacità di convincimento, avrei trovato una strada di mezzo per stare qualche altro anno al Milan e poi lasciarlo andare per il colpo della vita".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Coverciano, primo giorno di ritiro per la Nazionale di Roberto Mancini

Mancini alla prova del primo ritiro: "Possiamo dare molto. Buffon? Porte aperte"

Stesso discorso anche per De Rossi. Grandi speranze su Balotelli

Sampdoria - Napoli

Sarri rifiuta lo Zenit e si avvicina al Chelsea

Ma resta da risolvere il nodo di Conte, legato ai 'Blues' ancora per una stagione

TOPSHOT-FBL-LIGA-ESP-BARCELONA-REAL SOCIEDAD

Ufficiale, Iniesta al Vissel Kobe: "Sfida importante per la mia carriera"

L'ingaggio dello spagnolo sarà di circa 30 milioni di dollari

ITA, Serie A, Juventus Turin vs Hellas Verona

Buffon-Psg, nuovo incontro fra l'agente e il club a Parigi

Si continua a trattare sul possibile approdo dell'ex portiere della Juve alla squadra francese