Domenica 21 Gennaio 2018 - 15:30

Atalanta-Napoli 0-1, le pagelle: Mertens letale, Ilicic spento

I giudizi della gara giocata allo stadio atleti azzurri d'Italia di Bergamo e decisa dalla rete di Mertens al minuto 65'

Atalanta - Napoli

Mertens letale, Allan straripante, Reina decisivo. Questi alcuni dei giudizi di Atalanta-Napoli 0-1, gara giocata questo pomeriggio allo stadio atleti azzurri d'Italia di Bergamo e decisa dalla rete di Mertens al minuto 65'.

ATALANTA

BERISHA 6.5 - Il riflesso su Callejon è da applausi, mentre sul gol di Mertens può fare veramente poco. Buona prestazione la sua.

TOLOI 6 - Buona la sua gara in fase difensiva, tiene bene le distanze tra i reparti, calando solo nell'ultima mezz'ora come i suoi compagni (Orsolini sv).

CALDARA 5.5 - Ottimo il suo primo tempo, ma l'errore sul gol di Mertens pesa e da quel momento perde distanze e lucidità.

MASIELLO 6.5 - Al pari di Cristante è il migliore dei suoi, salvando la squadra con almeno tre interventi decisivi ai fini del risultato finale.

HATEBOER 6 - Gran passo e buona fisicità per l'esterno l'olandese, che anche oggi si guadagna la sufficienza

FREULER 5.5 - Perde qualche pallone di troppo in mediana, specie nel secondo tempo, lasciando campo ai contropiedi partenopei.

CRISTANTE 6.5 - Gran partita la sua. Ha sul piede la palla per l'1-1, ma Reina gli nega il gol con una parata super.

SPINAZZOLA 5.5 - Parte bene, ma cala di tono nella ripresa, mostrando poca incisività sulla trequarti (Gosens 6 - Fa poco per farsi trovare pericoloso, limitandosi all'ordinaria amministrazione).

ILICIC 5.5 - Da lui ci si aspetta sempre la giocata del campione, ma oggi non è la sua giornata e si vede. Esce per stanchezza (Haas 5.5 - Entra sul finale per dare fiato ai trequartisti, ma combina poco per meritare la sufficienza).

GOMEZ 6 - Anche lui gioca un ottimo primo tempo, ma non concretizza le azioni create, calando poi drasticamente nell'ultima mezz'ora di gioco.

CORNELIUS 5.5 - Lotta con Koulibaly, ma alla fine perde il duello sia sul piano fisico che su quello tecnico.

ALL. GRITTI 5.5 - Cerca di sostituire lo squalificato Gasperini dando istruzioni ai suoi sul piano tattico, ma sul finale la sua squadra perde le distanze e non trova più il modo di ribaltare il risultato.

 

NAPOLI

REINA 6.5 - La parata su Cristante è da tre punti, un intervento miracoloso che tiene gli azzurri in vantaggio.

HYSAJ 6 - Ordinaria amministrazione per il terzino albanese, bravo soprattutto in fase d'interdizione dal suo lato.

KOULIBALY 6.5 - Dalle sue parti non si passa. Un muro difensivo. Basta chiedere informazioni a Cornelius.

ALBIOL 6.5 - In coppia con Koulibaly forma un duo invalicabile, tra i migliori d'Europa. Tanta esperienza al servizio della squadra.

MARIO RUI 6 - Il terzino portoghese è in crescita e gioca soprattutto un'ottima seconda frazione di gioco.

ALLAN 7 - Non segna, non regala assist, ma è lui il migliore di giornata assieme a Mertens. Corre, recupera, avanza, fa tutto e si merita il 7 in pagella.

JORGINHO 6.5 - Ottima gara anche la sua, sia in fase d'impostazione che d'interdizione.

ZIELINSKI 5.5 - Viene schierato da Sarri al posto di Hamsik, ma è meno brillante del solito e non riesce a incidere con le sue giocate (Rog sv).

CALLEJON 6.5 - Corre tanto e si sacrifica come sempre. Non trova la via della rete solo a causa di Berisha, che salva i suoi con una gran parata (Maggio sv).

MERTENS 7 - The man of the match. Dries è tornato e ci mette la firma dopo un digiuno di 9 partite senza gol. Presenza fondamentale per gli azzurri.

INSIGNE 6 - Svaria molto sulla trequarti ma non trova il varco giusto per pungere gli avversari. Esce con qualche polemica, ma Sarri è bravo a frenare sul nascere ogni discussione (Hamsik 6 - Marek prima si divora un gol e poi ne realizza un altro, annullato poi dall'arbitro per fuorigioco. Non male per uno che aveva saltato l'intera settimana di allenamenti).

ALL. SARRI 7 - Vittoria di carattere e di qualità. L'Atalanta è la sua bestia nera, ma la affronta senza paura, andandosi a prendere tre punti che potrebbero risultare decisivi nella corsa al tricolore. 

 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FILES-FBL-ITA-COACH-ANCELOTTI

Ancelotti è ufficialmente il nuovo allenatore del Napoli: incarico fino al 2021

Contratto firmato per tre stagioni. E De Laurentis saluta Sarri su Twitter: "Con te prestigio ed emozioni"

Ancelotti al Napoli, incontro con De Laurentiis: accordo a un passo

Previsto un contratto biennale con opzione per il terzo anno da 6,5 milioni di euro

Napoli vs Crotone - Serie A 2017-2018

Shock in casa Napoli, Hamsik pronto a lasciare: "Ho dato tutto, forse è tempo che il mio percorso finisca"

Il capitano azzurro vicino all'addio dopo 11 anni. "Deluso per lo scudetto non vinto. Grazie ai tifosi. Vorrei provare qualcosa di nuovo". Sarebbe diretto in Cina

FBL-ITA-SERIEA-NAPOLI-TORINO

Hamsik, addio al Napoli? Il padre: "Ha chiesto cessione, lo vogliono in Cina"

"Ci sono tre club su di lui, l'offerta è di 10 milioni. C'è un serio interesse, ma le trattative non sono facili"