Roma, 12 ago. (LaPresse) – L’azienda statale ucraina che si occupa della gestione delle centrali nucleari, ha avvertito che la centrale nucleare di Zaporizhzhia “opera con il rischio di violare gli standard di sicurezza per le radiazioni e gli incendi”. I bombardamenti da parte delle forze russe “hanno causato un serio rischio per il funzionamento sicuro dell’impianto”, ha aggiunto la società sul suo canale Telegram.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata