Roma, 6 gen. (LaPresse) – La variante Omicron “sembra essere meno grave rispetto a Delta, specialmente per i vaccinati” ma “ciò non significa che debba essere classificata come ‘lieve’. Proprio come le varianti precedenti infatti sta causando ricoveri e morti”. Lo ha affermato il direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus in un briefing con la stampa. “Lo tsunami di casi è così grande e rapido che sta travolgendo i sistemi sanitari di tutto il mondo”, ha aggiunto Tedros.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata