Torino, 15 ott. (LaPresse) – La Fifa ha evacuato dall’Afghanistan “a seguito di complesse trattative” e “grazie al sostegno del Qatar” circa 100 membri della famiglia calcistica, comprese delle calciatrici. Lo comunica in una nota l’organo di governo del calcio mondiale, che “esprime sinceri ringraziamenti al Qatar per il sostegno” e per “aver garantito un passaggio sicuro di queste persone, ritenute a maggior rischio, su un volo charter da Kabul a Doha”. I vertici della Fifa “si sono coordinati strettamente con il governo del Qatar da agosto per l’evacuazione del gruppo e continuer√† a lavorare a stretto contatto per una evacuazione sicura di ulteriori membri della famiglia sportiva in futuro”, conclude la federazione presieduta da Gianni Infantino.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata