Roma, 10 set. (LaPresse) – “Sono fra i 40 milioni di Italiani che hanno scelto il vaccino e lavoro, al fianco di sindaci e governatori, per offrire questa possibilità a chi ancora non l’ha fatto. Ricordare che il vaccino comunque non ci rende immortali, che occorre continuare ad essere prudenti per sconfiggere le varianti, che col virus purtroppo dovremo convivere a lungo, con pazienza e attenzione, è semplicemente responsabilità. Basta con le polemiche, uniti contro il virus e stop!”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata