Dopo il 36enne di questa mattina, è la seconda vittima sul lavoro in 24 ore

Nuovo incidente sul lavoro. Un uomo, sembra un tecnico all’interno di un esercizio commerciale, è rimasto ustionato ed è stato trasportato all’ospedale dei Asti dove è morto.

Vittime sul lavoro

Nell’arco di una settimana, si contano numerose vittime: il 5 agosto è morto un operaio di 53 anni in un cantiere dell’autostrada A15 nei pressi di Parma. Il 3 agosto invece è stata Laila El Harim, 41enne della provincia di Modena, a perdere la vita: la donna era rimasta incastrata nella fustellatrice della ditta Bombonette di Camposanto, sempre nel modenese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: