Bruxelles, 29 lug. (LaPresse) – I primi pagamenti del prefinanziamento del 13% per il piano di ripresa e resilienza sono programmati per l’inizio di agosto, tra cui ci potrebbe essere quello per l’Italia. Lo ha detto una portavoce della Commissione Ue, Veerle Nuyts, rispondendo a una domanda sul pagamento del piano italiano. “La Commissione sta facendo il possibile per accelerare questa procedura seguendo il regolamento, secondo il quale la Commissione ha sei giorni di tempo dalla firma con gli Stati membri”, ha specificato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata