Milano, 26 giu. (LaPresse) – “Sono contento che un presidente del Consiglio abbia ribadito che l’Italia è uno Stato laico. Le preoccupazioni sono legittime ma non possiamo accettare alcuna forma di ingerenza”. Lo ha detto dal palco del Pride di Milano il deputato Pd Alessandro Zan, relatore del ddl contro l’omofobia, a proposito delle perplessità espresse dal Vaticano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata