Surbo (Lecce), 19 mar. (LaPresse) – È stato identificato il cadavere trovato questa mattina sul tetto della motrice del treno Intercity notte, fermo allo scalo di Surbo (Lecce): è di un ragazzo marocchino di 17 anni, la cui scomparsa è stata denunciata dalla famiglia che vive a Piacenza, lo scorso mese di gennaio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata