Milano, 19 mar. (LaPresse) – In Lombardia oltre la metà dei decessi Covid è avvenuto nei primi tre mesi della pandemia: secondo i dati elaborati dalla Regione, dal 24 febbraio al 31 maggio 2020 sono state 16.112 le vittime lombarde, contro le 13.519 registrate tra il 1 giugno 2020 e il 19 marzo 2021, per un totale a oggi in regione di 29.631. Nei primi tre mesi della pandemia inoltre, i morti della Lombardia sono stati la quasi totalità dei decessi Covid in Italia: dal 24 febbraio al 31 maggio 2020 nel resto del Paese si registrarono 17.303 vittime, mentre dal 1 giugno 2020 a oggi i decessi complessivi delle altre regioni sono saliti fino al dato odierno di 57.307. Il numero complessivo dei morti da inizio pandemia in Italia è così di 104.241.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata