Milano, 15 mar. (LaPresse) – Nel 2020 il turismo è stato tra i settori più colpiti dalla pandemia, a causa delle restrizioni ai viaggi e alle altre misure adottate in risposta al Covid-19. Nel 2020 il numero di pernottamenti negli esercizi ricettivi turistici dell’Unione Europea è stato pari a 1,4 miliardi, in calo del 52% rispetto al 2019. Lo rileva Eurostat in un approfondimento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata