Firenze, 10 mar. (LaPresse) – Tiziano Renzi e Laura Bovoli, genitori dell’ex premier e attuale leader di Italia Viva, Matteo Renzi, sono stati rinviati a giudizio, insieme ad altri 16 imputati, nell’ambito dell’inchiesta della procura di Firenze sul fallimento delle cooperative ‘Delivery Service Italia’ , ‘Europe Service’ e ‘Marmodiv’. Le accuse contestate a vario titolo sono bancarotta fraudolenta ed emissione di false fatture. La prima udienza del processo è stata fissata per il prossimo 1° giugno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata