Roma, 8 mar. (LaPresse) – Per l’Italia il Recovery fund prevede “fondi a disposizione per circa 196 miliardi a prezzi correnti, 69 sotto forma trasferimenti, 127 sotto forma prestiti”. Gli ultimi dati, e il regolamento europeo che ha come riferimento il Pil 2019, portano “a una stima dell’entità delle risorse per circa 191,5 miliardi, leggermente inferiore a quella indicata a gennaio”. Così il ministro dell’Economia Daniele Franco in audizione davanti alle commissioni Bilancio, Finanze e Unione europea di Camera e Senato sul recovery plan.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata