Milano, 8 mar. (LaPresse) – “Nella notte abbiamo fermato per omicidio la madre della bambina di 2 anni morta a Cisliano”. A dirlo a LaPresse è stato il procuratore di Pavia, Mario Venditti, che sta coordinando le indagini sulla vicenda insieme al pm Roberto Valli. La donna, dopo aver ucciso la figlia avrebbe cercato di togliersi la vita: al momento è piantonata all’ospedale di Magenta, nel milanese. La 41enne si stava separando dal secondo marito, padre della piccola, e i due si erano denunciati reciprocamente per maltrattamenti ed episodi violenti avvenuti nella loro casa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata