Firenze, 8 mar. (LaPresse) – “Faremo di tutto per evitare di andare in zona rossa e quindi scongiurare la chiusura delle scuole”, ma “la situazione è seria e il nostro sistema ospedaliero inizia a fare molta fatica nell’area fiorentina”, inoltre “so cosa succede nelle piazze dove abbiamo effettuato centinaia di controlli e comminato decine di sanzioni per comportamenti non corretti e assembramenti non consentiti”, e alla luce di tutto questo “abbiamo deciso di introdurre nuove restrizioni”. Lo ha annunciato il sindaco di Firenze, Dario Nardella, nel corso di una diretta sui suoi canali social.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata