Milano, 7 mar. (LaPresse) – “Futuro? C’è un dato di fatto, che ho un contratto per un altro anno. Detto questo, noi tutti con i dirigenti e calciatori dobbiamo essere molto concentrati sul presente”. Lo ha detto Antonio Conte, allenatore dell’Inter, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro l’Atalanta. “Non ci dobbiamo fare distrarre da altre cose, noi possiamo solo influire sul presente. Quello che accadrà all’esterno in futuro non lo so, è una cosa che ci è caduta addosso. Noi dobbiamo pensare ed essere focalizzati solo da qui alla fine della stagione, per noi è molto importante dare un segnale di continuità e riportare l’Inter ai livelli che merita. Poi vedremo cosa accadrà”, ha aggiunto. “Anche l’anno scorso abbiamo fatto numeri importanti. Sommando quelli di allora e di quest’anno se non sbaglio abbiamo fatto più punti di tutti. Non penso si stia facendo qualcosa di diverso, forse chi stava davanti ha frenato un pochettino”, ha proseguito.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata