Milano, 6 mar. (LaPresse) – Attacco di Donald Trump contro Joe Biden per la gestione del confine Usa-Messico. In una email riportata dalla stampa statunitense, l’ex presidente si scaglia contro l’attuale inquilino della Casa Bianca, colpevole a suo dire, di aver creato uno “tsunami” di migranti con la cancellazione delle politiche migratorie della precedente amministrazione. “Il nostro confine è ora totalmente fuori controllo grazie alla disastrosa leadership di Joe Biden”, scrive Trump nella email in cui parla di uno “tsunami a spirale al confine” che “sta travolgendo le comunità locali”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata