Milano, 6 mar. (LaPresse) – Vasta operazione della polizia di Stato che ha colpito il clan Scalisi di Adrano, articolazione territoriale del clan Laudani di Catania. Su delega della procura distrettuale etnea, sono state eseguite 15 misure cautelari personali. Tra i reati contestati figurano l’associazione di tipo mafioso, il traffico e lo spaccio di droga, la detenzione di armi e le estorsioni con metodo mafioso. Nel corso delle indagini sono stati documentati atti intimidatori e ritorsivi nei confronti dei familiari di un collaboratore di giustizia. Ulteriori dettagli verranno illustrati, alle 11 presso la sala Raciti presso del X Reparto Mobile di Catania.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata