Roma, 5 mar. (LaPresse) – “Spero che nel Pd non vadano avanti per settimane a decidere chi deve fare cosa perché non c’è tempo da perdere e spero non ci siano ripercussioni sul governo perché ogni giorno conta”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, da Catania dove partecipa a un’udienza del processo sul caso Gregoretti. Salvini rivela poi di aver mandato a Zingaretti “un messaggino”. “E’ grave che il segretario del secondo partito italiano si dimetta perché nel Pd parlano solo di poltrone”, conclude.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata