Roma, 5 mar. (LaPresse) – “L’esperienza di governo con Conte è andata come è andata, non certo per nostra responsabilità”. Lo dice il capogruppo del Pd al Senato, Andrea Marcucci, al Tg4. “Con il M5S ci siamo alleati perché quello era il bene dell’Italia, e in Parlamento continuiamo a fare battaglie insieme” ma “da qui a farne un’alleanza strutturale ce ne corre. La valuteremo, prima bisogna trovarsi d’accordo sull’Italia che vogliamo, poi si parla di altro. Sicuramente il Cinquestelle è un nostro interlocutore”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata